Vai alla home page

Banda Larga - Università degli Studi di Sassari



Procedura per la consultazione Cedolini Mensili competenze stipendiali

Al fine di attenersi a quanto stabilito dalla normativa vigente in materia per cui "...i dipendenti delle amministrazioni dello stato anche ad ordinamento autonomo, e degli enti pubblici non economici nazionali, riceveranno il cedolino per il pagamento delle competenze stipendiali sulla casella di posta elettronica assegnata dall’Amministrazione stessa ..." , dal mese di Maggio 2009, per tutti i dipendenti dell’Ateneo, ivi compresi i titolari di assegno di ricerca di cui all’art 51 della Legge 449/97, è attivata sul web la procedura per la consultazione del cedolino.

Per accedervi ogni utente dovrà essere dotato dei dati di accesso alla rete della Banda Larga (Username e Password: se non si è in possesso di tali dati, o per ulteriori informazioni, visitare il sito del CED ).

La procedura è la seguente:

digitare nello spazio d’indirizzo web: http://servizi.uniss.it/stipendi
apparirà la seguente schermata:

Immagine 1: schermata principale

Posizionare il mouse su login e cliccarci sopra:
Schermata di accesso:

Immagine 2: schermata di accesso

Inserire i dati di accesso alla rete della Banda Larga.
Una volta autenticati, si avrà accesso alle funzioni di seguito riportate.

Immagine 3: pagina di benvenuto, funzioni disponibili

Da qui si potrà consultare:


Il presente modulo è stato realizzato per rendere più agevole e riservata la consultazione del riepilogo mensile.
Fino al mese di Luglio 2009, in via sperimentale, ogni dipendente, oltre alla possibilità di consultare via web i propri cedolini i mensili, riceverà il cedolino anche nel formato cartaceo tradizionale presso la propria sede di lavoro.

L'invio del cedolino cartaceo verrà definitivamente sospeso a decorrere dal mese di Agosto 2009.

Se appare il messaggio: "Si è verificato un problema con il certificato ..." o "Connessione sicura fallita"

Si consiglia di consultare le istruzioni relative all'installazione dei certificati presente nella sezione guide del sito del C.E.D.